mercoledì 19 dicembre 2012

Delirio al cioccolato (... il mio delirio...)

Ingredienti
200 g di burro
200 g di zucchero
200 g di cioccolato fondente
200 g di farina
4 uova intere
1 lievito in polvere
1 pizzico di sale

per il ripieno di crema al cacao
400 g di latte
40 g di farina
40 g di cacao
100 g di zucchero

per guarnire
500 g di panna montata

Fondere il cioccolato con il burro a bagno maria. Toglierli dal fuoco e versare in una ciotola, aggiungere lo zucchero, le uova, la farina con il lievito setacciati. Lavorare l'impasto energicamente finché risulti liscio e consistente. Imburrare una teglia di 30 cm di diametro e versarvi il composto. Infornare a 180° per 45 minuti (prova stecchino). Sfornare e lasciar raffreddare. Una volta che la torta si è raffreddata, con un coltello eliminare il disco superiore e continuare formando un incavo per tutta la circonferenza della torta, facendo attenzione a togliere dei parallelepipedi interi da poter utilizzare dopo.
Intanto preparare la crema al cacao; setacciare la farina con il cacao, aggiungere lo zucchero e versare sopra il latte freddo, piano piano. Mettere la pentola sul fuoco e far addensare la crema, che deve essere consistente quasi come un budino. Versare la crema calda nell'incavo della torta e lasciar intiepidire, sistemarvi sopra i parallelepipedi prelevati dall'interno della torta, formando uno strato a chiusura. A questo punto porre la torta nel frigo per 2 ore.
Guarnire la torta con panna montata e briciole fatte con l'interno della torta.

4 commenti:

  1. mmmmmmm si, delirio è il nome giusto...però al cioccolato non si dice mai di no! complimenti, davvero goloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anche per aver visitato il mio blog.

      Elimina
  2. se ti va di partecipare al io contest....questo delirio è ben gradito!

    RispondiElimina
  3. Grazie per l'invito, ci penserò.

    RispondiElimina